Emozione alle Tribune di Cerda

8-6-2008 - Tutti gli amici della Targa Florio uniti nel ricordo di questo grande campione, Lodovico Scarfiotti. In un clima di viva commozione gli amici del forum Targa Florio, supportati dall'instancabile Antonio Catanzaro (foto a destra), si sono ritrovati alle tribune di Cerda per una piccola e semplice cerimonia di commemorazione in occasione del quarantennale della morte di Lul¨. Se Ŕ stata piccola nella sua semplicitÓ Ŕ stata grandissima per l'affetto rivolto a questo grande campione, non sono mancate le lacrime, quelle vere e non di circostanza istituzionale o meno, in particolare quelle dell'amico dei tempi d'oro Tommaso Venturella (foto a destra)che, ottantaquattrenne, rivive in questi frangenti le amicizie, le storie e gli aneddoti che in tanti anni di Targa Florio ha condiviso con i suoi protagonisti. Adesso mi fermo per non esagerare e non cadere nella retorica......ciao L¨l¨ e ciao amici della Targa Florio.

Nelle foto che seguono, postate nel forum Targa Florio dal Termitano, gli amici del forum e della Targa Florio.

 

Tribune di Cerda 8 giugno 2008

7-6-2008 - A distanza di 40 anni dalla sua scomparsa, presso le Tribune di Cerda sarÓ ricordato Lodovico Scarfiotti, grande campione dell'automobilismo dei tempi eroici. L'iniziativa Ŕ del Sig. Antonio Catanzaro, curatore del Museo Vincenzo Florio di Cerda che, sensibile al rispetto della memoria di questi uomini che hanno fatto grande lo sport dell'automobile, ha voluto lo svolgimento di questa Cerimonia che avverrÓ Domenica 8 giugno alle 11,00 circa presso le Tribune di Cerda, alla fine delle partenze dei concorrenti del Giro di Sicilia che affronteranno il piccolo circuito delle Madonie.

 

Rossfeld 8 giugno 1968

8-6-1968 - Durante il secondo turno di prove del sabato della gara in salita di Rossfeld, Berchtesgadener Land, Germania dell'Est (ora Germania), seconda gara del Campionato Europeo della Montagna, mentre si apprestava ad affrontare una veloce curva a destra, inspiegabilmente and˛ fuori strada e finý rovinosamente in mezzo agli alberi procurandosi ferite mortali. Il suo corpo fu ritrovato a 50 metri di distanza dalla vettura, una Porsche 910/68 Bergspyder ed il cambio della vettura fu trovato in quinta marcia, mentre sarebbe dovuto essere in quarta, in base alla curva da affrontare. Un mistero.